L’atleta italiana è stata presentata oggi nell’ambito dell’evento Arsenale dello Sport, a Venezia, insieme alla nuova calzatura da salto in lungo.

Diadora compie un nuovo passo avanti nell’atletica leggera, siglando un significativo accordo di lungo termine con una delle più promettenti giovani stelle a livello internazionale, Larissa Iapichino, e presentando Lungo Carbon, la nuova scarpa da salto in lungo che entra a far parte del race pack.

Larissa Iapichino arriva in una squadra nutrita di atleti track and field, un team caratterizzato da talento, grande esperienza, costante ricerca di eccellenza sportiva e perfezione tecnica.

Diadora è al fianco di tutti i suoi atleti per supportarli e portare avanti la propria idea di innovazione sportiva made in Italy.

Nata il 18 Luglio del 2002, Larissa Iapichino cattura l’attenzione del mondo dell’atletica leggera all’età di 17 anni, quando saltando 6,64m, entra nelle migliori 10 prestazioni italiane di sempre nel salto in lungo, quarta al mondo all-time U18. Nel 2021 saltando 6,91m firma il nuovo record mondiale under 20 indoor, strappandolo dopo 35 anni ad Heike Drechsel.

Larissa, campionessa Europea U20 ed U23, attualmente è anche vice campionessa Europea indoor e terza nel ranking mondiale, grazie alle 3 Diamond League consecutive vinte nel 2023, nonché primatista italiana assoluta indoor con 6,97m.

Per tutti i suoi prossimi impegni, Larissa indosserà Lungo Carbon, una scarpa per il salto in lungo che combina una piastra in carbonio full length, per la massima reattività, a un’intersuola in Anima PBX, lo speciale compound studiato per ottenere un ritorno elastico superiore. Pur mantenendo gli aspetti di rigidità tipici delle scarpe da salto in lungo, Lungo Carbon è stata studiata per facilitare il lavoro di spinta dell’avampiede. La forma ergonomica della suola arrotondata nella parte anteriore, è stata studiata per facilitare la dinamicità della rincorsa, con particolare attenzione alla rullata nel momento dello stacco per il miglior angolo di volo nella fase di salto.

La tomaia in mesh Matrix è arricchita di fibre di carbonio sulla parte mediale del piede, per garantire stabilità, mentre si contraddistingue sul resto del piede per l’aerodinamicità della fibra esterna, che pure mantiene il massimo confort interno.

Il presidente di Diadora, Enrico Moretti Polegato ha dichiarato: “Larissa incarna i valori di Diadora, che da sempre ha come obiettivo primario quello di portare innovazione italiana nel mondo dello sport.  Siamo accanto ai nostri atleti aiutandoli ad eccellere attraverso prodotti tecnologicamente all’avanguardia, figli di una costante attività̀ di R&D. È particolarmente significativo per noi annunciare il suo ingresso nella squadra Diadora nella cornice di Arsenale dello Sport, dove è possibile scoprire il risultato incredibile di questi anni di ricerca e investimenti.”

Larissa Iapichino ha poi aggiunto “Grazie mille a tutto il team Diadora: sono veramente felice ed orgogliosa di entrare a far parte di questa grande e calorosa famiglia. È un onore rappresentare uno storico marchio, vestito da molti atleti iconici, coniugando innovazione e performance con uno stile tutto italiano, nei cui valori mi ritrovo pienamente. Mi auguro con il cuore di scrivere insieme a tutti voi molte pagine di successi targati Diadora e made in Italy.”

Scarica i comunicati stampa qui:
Versione Ita
Versione Eng
Versione Fra